10 febbraio 2014


 

Maria, Nostra Signora di Lourdes,
Che la tua bellezza e il tuo sorriso rinfranchi il nostro cuore!
Che il tuo appello alla penitenza ci trovi disponibili e generosi!
Che le nostre comunità camminino con decisione nella sequela di Cristo, e si appoggino senza dubbi sulla fede di Pietro!
Che la manifestazione del tuo nome, « l’Immacolata Concezione », ci faccia sperare nell’innocenza ritrovata e desiderare la santità!
Che la luce della Pasqua, accesa al termine della prossima Quaresima, ravvivi in noi la fiamma della carità!
O Maria, Regina della pace, volgi il tuo sguardo sui popoli vittime della guerra!
O Maria, salus infirmorum, concedi ai malati la forza e la speranza!
O Maria, che hai vissuto la povertà, aiuta, per mezzo nostro, i più diseredati!
O Maria, Madre della Chiesa, ti preghiamo affinchè, come te, ognuno sappia dire « sì » agli appelli di Dio!
O Maria, Madre di Dio, portaci a cantare il Magnificat perchè il Regno di Dio ci è aperto!




Il cuore di Camillo trovò i giovani!!!

Veglia di preghiera con i giovani presso il Villaggio E. Litta alla presenza della reliquia del cuore di San Camillo. Erano presenti i giovani del Corso di Vita Cristiana, dell'Associazione di Volontariato Eugenio Litta e altri giovani e meno giovani di Grottaferrata e Roma.
I giovani della Parrocchia San Pio X hanno rappresentato alcune scene della vita di San Camillo..il gigante della carità!
Federico nella parte di narratore...
Filippo (nelle vesti del frate cappuccino di San Giovanni Rotondo) e Francesco (Camillo)
 "D'ora in poi voglio cambiare vita"
 "assistere il malato come una madre cura il suo unico figlio infermo"
"Mando mille benedizioni non solamente ai presenti ma anche ai futuri 
che saranno operai in questa santa religione fino alla fine del mondo”
 ...vi lascio il mio cuore...
 ...ingresso del Cuore di San Camillo...
Francesco "Camillo"
Grazie ai giovani per l'impegno e la gioia di questa bellissima serata 
insieme al cuore di San Camillo

5 febbraio 2014

Relazione dalle Filippine

In occasione dell'Assemblea Generale in ordine al XIX Capitolo Generale, le case in diretta dipendenza della Superiora Generale a Grottaferrata hanno partecipato presentando una relazione spirituale, apostolica e comunitaria inerente la propria comunità. 
Comunità del Noviziato
Sorelle della comunità della Casa di Riposo
Novizie
Postulanti
Aspiranti
Jamboree Vocazionale


 
Gioia nel servizio del Signore
Cento braccia di San Camillo
Al mare: passeggiata con le anziane!!




Unzione ai malati
Si estendono le cento braccia di San Camillo agli studenti!!
Clinica gratuita
Arrivo del cuore di San Camillo per la prima volta in terra filippina:
Casa Riposo Madre Vannini

15 ottobre 2013 terremoto magnitudo 7,2
 
 Basilica del Santo Niño
Danni nella casa di riposo:
Sistemando i danni

Attuale accomodazione delle nostre anziane:
fino alla sistemazione finale e assicurazione delle stanze, stanno nel luogo del stenditoio della casa del noviziato;
Grazie sorelle per la vostra missione e
testimonianza.
Santo Niño benedice il popolo filippino 
e le nostre sorelle.